QUIZ

RELAZIONE UTENTE FAMIGLIA EQUIPE – QUIZ 1

1 – Sono tenuti al segreto professionale:

A – Gli O.S.S. e gli infermieri

B – E’ esclusivo solo per i Medici

C – La caposala

D – Tutti i precedenti

2 – Il canale di comunicazione è:

A – Vocale

B – Visivo

C – Tattile

D – Tutte le risposte proposte (vocale; visivo; tattile)

3 – L’allucinosi è:

A – Un’allucinazione elementare

B – Uno stato allucinatorio cronico

C – Un’allucinazione criticata

D – Una diplopia

4 – Il pavor nocturnus è:

A – La paura dei volatili

B – Una manifestazione d’ansia

C – Una malattia metabolica

D – Una manifestazione allucinatoria

5 – Per Sigmund Freud gli elementi che caratterizzano e strutturano attraverso la loro interazione, la personalità dell’individuo sono:

A – Es e Io

B – Io e super-Io

C – Es, Io e super-Io

D – Es e super-Io

6 – Cosa si intende per pensiero divergente?

A – La capacità di fornire risposte diverse ad un unico problema

B – La capacità di fornire un’unica soluzione, quella esatta, a un determinato problema

C – La capacità di porre problemi

D – Lo spirito critico

7 – Quando l’Operatore socio-sanitario può dare informazioni su patologie e trattamenti sanitari della persona assistita?

A – Mai

B – La persona è semi-autosufficiente

C – In presenza di un famigliare

D – La persona è totalmente dipendente

8 – Gli aspetti che caratterizzano il linguaggio umano sono:

A – Due

B – Tre

C – Quattro

D – Cinque

9 – Il caregiver è?

A – Il familiare del malato

B – La persona che necessita di assistenza

C – La persona che si occupa in modo prevalente del malato

D – La persona che si occupa di educare i parenti del malato

10 – La triade di Charcot (nistagmo, tremore intenzionale, parola scandita) si riscontra in:

A – Sclerosi multipla

B – Sindrome di Louis Bar

C – Malattia di Bourneville

D – Parkinsonismo giovanile

11 – Il leader in un gruppo è:

A – La persona che esercita funzioni di guida

B – La persona più esperta

C – La persona più carismatica

D – La persona più disponibile a guidare il gruppo

12 – I clinical pathway. Indicare l’esatta sequenza di Vero (V) e Falso (F). Sono strumenti di pianificazione dell’assistenza Sono strumenti monoprofessionali Sono predisposti per le popolazioni selezionate Sono particolarmente adatti nel modello del “case management”

A – F,F,V,V

B – V,F,V,F

C – F,V,F,F

D – V,F,V,V

13 – L’amnesia retrograda è un disturbo della memoria caratterizzato principalmente da:

A – Disturbo della fissazione degli engrammi

B – Disturbo della localizzazione spazio-temporale del ricordo

C – Aprassia costruttiva

D – Disturbo della rievocazione degli engrammi

14 – La paropressia è tipica:

A – Degli epilettici

B – Dei non vedenti

C – Dei non udenti

D – Dei paraplegici

15 – Nell’affidamento congiunto:

A – Solo un genitore e affidatario

B – Entrambi i genitori esercitano la potestà genitoriale

C – Esiste solo un domicilio

D – Esiste un continuo pendolarismo del minore

16 – A quale scuola appartiene Blumer?

A – Scuola di Francoforte

B – Scuola di Iowa

C – Scuola di Chicago

D – Funzionalismo

17 – Cos’è un bisogno?

A – Una mancata soddisfazione

B – Una carenza nella vita della persona

C – La mancanza parziale o totale di uno o più; elementi (fame, sete, affetti, ecc.) che caratterizzano Ie diverse dimensioni dell’essere umano

D – Una necessità della persona

18 – Cosa valuta la scala di Maslow:

A – Lo stato di coscienza

B – Il rischio infettivo

C – Il rischio professionale

D – Valuta i bisogni dell’uomo

19 – Cosa può ostacolare la relazione tra operatore e malato in fase terminale?

A – Valutazione del malato a livello morale

B – lnterpretazione oggettiva della situazione

C – Ascolto delle esigenze del malato

D – Ascolto delle informazioni cliniche

20 – Per l’afasia motoria valgono tutte le seguenti affermazioni tranne:

A – E’ compromessa la comprensione

B – E’ causata da una lesione dell’area di Broca

C – E’ caratterizzata dall’uso di frasi di una o due parole

D -E’ caratterizzata dalla perdita della capacità di ogni emissione di linguaggio, sia esso parlato o scritto

21 – Che cos’è il SAD?

A – Un fenomeno climatico

B – Il servizio di assistenza ai detenuti

C – Il disturbo affettivo stagionale

D – Il sostegno a distanza per soggetti con disturbi della personalità

22 – L’evoluzione delle demenze microinfartuali è:

A – Rapida, lineare

B – Lenta, a poussées

C – Rapida, con aggravamenti preannunciati da momenti di benessere

D – Lenta, lineare

23 – Il diritto alla salute è tutelato dalla nostra Costituzione:

A – Solo come diritto personale

B – Non è tutelato

C – Sia come diritto della persona che come interesse collettivo

D – Solo come diritto della società biologica

24 – Che cos’è lo stress?

A – Una risposta aspecifica dell’organismo a una qualsiasi richiesta esterna

B – Una risposta specifica dell’organismo a qualsiasi richiesta effettuata su di esso

C – Un complesso stimolo-risposta a significato patogeno

D – L’insieme delle condizioni esistenziali negative che possono condurre alla malattia

25 – Cos’è la Diagnosi Funzionale?

A – Per Diagnosi Funzionale si intende “la descrizione sommaria della compromissione funzionale dello stato psico-fisico dell’alunno” al momento in cui accede alla struttura sanitaria

B – Per Diagnosi Funzionale si intende “la descrizione analitica della compromissione funzionale dello stato psico-fisico dell’alunno” al momento in cui accede alla struttura scolastica

C – Per Diagnosi Funzionale si intende “la descrizione analitica della compromissione funzionale dello stato psico-fisico dell’alunno” al momento in cui accede alla struttura sanitaria

D – Per Diagnosi Funzionale si intende “la descrizione analitica della compromissione funzionale dello stato psico-fisico dell’alunno” che non è riuscito a integrarsi con la classe

26 – Quando si “lavora” su un anziano che cosa è importante?

A – Comunicare

B – Restare in silenzio

C – Osservare e comunicare

D – Osservare in silenzio

27 – Il mobbing è:

A – Una sindrome caratterizzata da diversi sintomi correlati con la presenza in particolari ambienti confinati

B – E’ una malattia tumorale causata dall’esposizione ad inquinanti chimici

C – Un disturbo legato al lento adattamento ad un nuovo fuso orario

D – Una forma di pressione psicologica che viene esercitata sul posto di lavoro

28 – L’autismo è una psicosi tipica:

A – Dell’infanzia

B – Dell’adolescenza

C – Dell’adulto

D – Dell’anziano

29 – Il “segretariato sociale” è un attività comunale che ha come scopo:

A – Identificare i “bisogni/problemi” dei cittadini

B – Intervenire in situazioni di “disagio sociale”

C – Attivare processi di “educazione sociale”

D – Contrastare la “solitudine e l’emarginazione”

30 – Quale branca dell’antropologia studia i rapporti di potere e i conflitti all’interno della società?

A – Antropologia simbolica

B – Antropologia biologica

C – Antropologia strutturale

D – Antropologia dinamica