QUIZ

ASSISTENZA SPECIFICA

QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
QUIZ - ASSISTENZA SPECIFICA
HOMEQUIZ

Competenza di assistenza alla persona di specifico carattere sanitario

L’Operatore Socio Sanitario collabora nella attuazione delle seguenti attività di assistenza alla persona di carattere sanitario che devono essere specificate, per iscritto, nella pianificazione delle cure e nella relativa documentazione da parte dell’équipe:

Rilevazione dei parametri vitali;

Controllo del peso

Raccolta campioni biologici che non richiedono manovre invasive

Cambio medicazioni e fasciature semplici;

Preparazione dell’assistito e dei materiali per specifiche procedure medico-assistenziali (cateterismo vescicale, enteroclisma, campo sterile, prelievo venoso, medicazioni complesse e altre procedure definite e protocollate a livello del servizio)

Rilevazione della glicemia e della glicosuria attraverso stick; aiuto per il corretto utilizzo di apparecchi medicali di semplice uso secondo protocollo;

Aiuto per la corretta assunzione della terapia, prescritta e programmata, con la supervisione del personale sanitario competente (medico – infermiere), esclusa la terapia per via iniettiva (i/m – s/c – e/v).

L’Operatore Socio Sanitario è altresì in grado di attuare misure di primo soccorso e di pronto intervento che non abbiano carattere di invasività: posizione anti – shock e posizione di sicurezza, tecniche di supporto alle funzioni vitali (massaggio cardiaco esterno e respirazione artificiale), manovra di Heimlich, tecniche di primo soccorso nei traumi e nelle ferite, uso del pallone di Ambu e posizionamento canula di Mayo.

L’Operatore Socio Sanitario svolge le attività indicate con la supervisione di un’équipe responsabile di monitorare con continuità le condizioni della persona assistita, in un contesto organizzativo dove sono definiti gli ambiti di competenza e di responsabilità dei vari operatori e dove l’integrazione e la verifica sono processi costantemente presidiati da figure di coordinamento.